La richiesta di Chiellini: rinnovo con vista Mondiali e aumento di stipendio

Il capitano della Juventus e della nazionale italiana punta ad ottenere dalla Juventus un biennale

chiellini rinnovo juventus 2023 stipendio

Si dice che il rinnovo di Giorgio Chiellini con la Juventus sia praticamente una formalità, ma perché l’annuncio tarda ad arrivare. La Gazzetta dello Sport di oggi fa il punto della situazione, sottolineando che dopo alcune stagioni incerte per via dei tanti infortuni, l’Europeo ha galvanizzato il 36enne difensore centrale toscano. Secondo fonti a lui vicine, ora l’obiettivo sarebbe quello di puntare ai Mondiali di Qatar, che si giocheranno a dicembre del 2022. Insomma, un rinnovo annuale non basta, poiché porterebbe Chiellini a smettere sei mesi prima della coppa del mondo.

Chiellini: biennale con aumento dalla Juventus?

Come se ne esce? Con un biennale, o comunque con un contratto con opzione per un secondo anno. Solo in caso di condizioni fisiche precarie, a quel punto, il numero 3 bianconero alzerebbe bandiera bianca. E non è tutto, perché c’è anche una questione economica: fin qui Chiellini ha guadagnato 3,5 milioni anche per via degli infortuni che lo hanno tenuto spesso in infermeria. Ora si sente meglio ed è convinto di poter ritrovare continuità. Anche per questo, secondo la rosea, chiederebbe un aumento a 5 milioni di euro (Bonucci ne guadagna 6,5, tanto per intenderci).

Dal flio di via di Paratici a…

Vedremo come andrà a finire, ma è curioso che fino a poche settimane fa, il capitano aveva sostanzialmente ricevuto il foglio di via da Fabio Paratici, che non aveva alcuna intenzione di prolungargli il contratto. Ora, con Cherubini, Arrivabene e Allegri la situazione si è sostanzialmente capovolta.