Retroscena Juve: “Pirlo si è lamentato con Ronaldo nel finale di stagione”

La rivelazione di Guido Vaciago sul rapporto tra Pirlo e Cristiano Ronaldo

pirlo ronaldo rapporto juventus

Il rapporto tra Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo alla Juventus non è stato propriamente rose e fiore. Lo rivela Guido Vaciago di Tuttosport intervenendo a Radio24 durante la trasmissione “Tutti Convocati”. “Pirlo si è lamentato tanto con CR7 direttamente, tra aprile e maggio ci sono stati confronti duri in cui gli ha chiesto di essere più presente – rivela il giornalista – Il Ronaldo degli ultimi 3 mesi è stato molto al di sotto di quello che avrebbe dovuto dare”. Eppure ad inizio stagione i due erano parsi spesso sorridenti durante gli allenamenti: i risultati evidentemente hanno giocato un ruolo importante e probabilmente CR7 ha percepito le insicurezze di un allenatore inesperto? Che qualcosa si fosse rotto era chiaro soprattutto nel finale di stagione e con un Ronaldo che non ha nemmeno giocato l’ultima e delicatissima partita col Bologna.

Futuro Ronaldo? “PSG o resta alla Juventus”

Quanto al futuro del portoghese, secondo Vaciago non ci sono molte strade: o va al Paris Saint Germain, oppure allo stato attuale delle cose resta. “Per la Juve è win-win: se tengono CR7 hanno un peso importante sul bilancio, ma ti garantisce i gol – sottolinea – Se va via il bilancio respira, acceleri il piano ringiovanimento squadra. L’unica cosa è la tempistica, sapere qualcosa nell’arco di due settimane. C’è solo una squadra dove potrebbe andare, è il PSG quella più quotata ora, si sta orientando a quel tipo di campagna acquisti un po’ folle”.