La rescissione di Higuain peggiora il bilancio della Juventus: -89,7 milioni

Il cda straordinario della Juventus ha modificato il progetto di bilancio dopo l’addio di Higuain

bilancio juventus minusvalenza higuain

In seguito alla rescissione di Gonzalo Higuain, la Juventus ha convocato un Consiglio d’amministrazione straordinario per approvare il nuovo progetto di bilancio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2020. La risoluzione del Pipita ha avuto un effetto negativo per 18,3 milioni di euro sui conti del club bianconero, ragion per cui al 30 giugno 2020 il bilancio Juve chiude a -89,7 milioni di euro. La precedente comunicazione ufficiale aveva fatto registrare una perdita di 71,4 milioni. “La perdita – si legge nella nota ufficiale della società – sarà coperta mediante utilizzo della riserva da sovrapprezzo azioni”.

Bilancio Juventus 2020-2021: Higuain e Matuidi valgono +39,7 milioni

Comunque sia, sottolinea il giornalista Marco Iaria, gli addii di Higuain e Matuidi assieme, genereranno un effetto economico positivo netto di 39,7 milioni nell’esercizio 2020-21 della Juventus.