Real Madrid-Juventus: diretta streaming, formazioni ufficiali e cronaca LIVE

real madrid-juventus diretta live

REAL MADRID-JUVENTUS FORMAZIONI UFFICIALI:

Real Madrid (4-3-1-2): Keylor Navas; Carvajal, Vallejo, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Isco; Bale, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Casilla, Luca, Theo, Llorente, Asensio, Kovacic, Benzema, Vazquez. Allenatore: Zidane

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. A disposizione: Szczesny, Lichtsteiner, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro, Cuadrado. Allenatore: Allegri

Real Madrid-Juventus | La cronaca

Real Madrid-Juventus | Champions League

Real Madrid-Champions League, le ultimissime sulle formazioni: nella riunione tecnica delle 17 Massimiliano Allegri avrebbe comunicato ai calciatori la formazione titolare. L’unico ballottaggio per una maglia in attacco sarebbe stato vinto da Mandzukic ai danni di Cuadrado. Confermate le indiscrezioni della vigilia, dunque, sarà 4-3-3.

Real Madrid-Juventus, ritorno quarti di finale Champions League, 11 aprile 2018 ore 20:45. Con Roma e Liverpool già in semifinale, si assegneranno questa sera gli altri due posti con vista Kiev. Uno verrà fuori dal match del Santiago Bernabeu, che vede il Real Madrid nettamente favorito sulla Juventus di Massimiliano Allegri, principalmente per il risultato dell’andata, quel 3-0 conquistato all’Allianz Stadium di Torino una settimana fa che pesa come un macigno. Insomma, Zinedine Zidane e i suoi hanno dalla loro la tranquillità e memori della “remuntada” ottenuta dalla Roma ieri sul Barcellona, avranno maggiore accortezza contro i campioni d’Italia.

Rispetto alla formazione schierata all’andata, Zidane non avrà a disposizione lo squalificato Sergio Ramos, che sarà sostituito con ogni probabilità da Casemiro adattato a difensore centrale e Lucas Vázquez, recuperato in extremis, in cabina di regia. Indisponibili anche Nacho e Vallejo, difensori che avrebbero potuto sostituire il capitano.

Quanto alla formazione della Juventus, in conferenza stampa Massimiliano Allegri ha lasciato intendere che sarà 4-3-3 con un solo grosso dubbio in attacco: sicuro del posto Higuain, le altre due maglie se le giocheranno Douglas Costa, Cuadrado e Mandzukic. Nessuna sorpresa a centrocampo, con Pjanic in regia, Khedira e Matuidi mezzali. La linea difensiva davanti a capitan Buffon, dovrebbe essere composta da De Sciglio, Benatia, Chiellini e Alex Sandro.

Real Madrid-Juventus | Diretta TV e streaming

Real Madrid-Juventus, ritorno dei quarti di finale di Champions League, sarà trasmessa in diretta TV su Canale 5 (anche in HD sul canale 505): calcio d’inizio alle 20:45, ma il collegamento avverrà con diverso anticipo per le formazioni ufficiali e il pre-partita. La telecronaca è affidata a Sandro Piccinini, mentre il commento tecnico sarà di Aldo Serena, gli interventi a bordo campo di Alessio Conti. Al termine del match, interviste e approfondimenti in collegamento con lo studio di Sandro Sabatini ed Eleonora Boi: ci saranno anche i commentatori ed ex calciatori bianconeri Ciro Ferrara ed Angelo Di Livio. In streaming live, Real-Juve sarà visibile gratis su Sportmediaset.it o tramite l’app ufficiale Mediaset disponibile per tutti i tipi di dispositivi.

Real Madrid-Juventus | Formazioni

Real Madrid (4-4-2): Keylor Navas; Carvajal, Casemiro, Varane, Marcelo; Vazquez, Modric, Kroos, Isco; Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri

Arbitro: Michael Oliver (ING)