Real Madrid-Juventus 2-1: commento, tabellino e video gol (doppietta Ronaldo, Llorente)

FBL-EUR-C1-REALMADRID-JUVENTUSUna buona Juventus esce sconfitta immeritatamente dal Santiago Bernabeu di Madrid. Conte vara una formazione sperimentale e nonostante il gol incassato a freddo da Cristiano Ronaldo, i bianconeri reiscono a reagire confezionando diverse occasioni pericolose fino al gol del pareggio di Fernando Llorente. Un fallo di Chiellini su Ramos, procura il rigore che lo stesso Cristiano Ronaldo mette in rete per il 2-1, punteggio con il quale si chiude il primo tempo. Nella ripresa l’arbitro decide di prendersi il palcoscenico rifilando un rosso a Chiellini per una gomitata mai rifilata a Ronaldo, che stramazza a terra e si contorce come se investito da un tir. Da quel momento in poi, paradossalmente, sarà solo Juve, nache se i campioni d’Italia mancano negli uomini migliori: Marchisio praticamente nullo, Tevez incastrato nel nuovo ruolo di attaccante esterno e il subentrato Giovinco che si prede come sempre sul più bello. Il Real è sembrato davvero poca cosa.\r\n

Real Madrid-Juventus 2-1, il tabellino

\r\nReal Madrid (4-3-3): Casillas; Arbeloa, Pepe, Ramos, Marcelo; Khedira, Illaramendi (72′ Isco), Modric; Di Maria (79′ Morata), C. Ronaldo, Benzema (67′ Bale). A disposizione: Diego López, Varane, Fábio Coentrão, Carvajal, Bale, Isco. All.: Ancelotti\r\n\r\nJuventus (4-3-3): Buffon; Caceres, Barzagli, Chiellini, Ogbonna (69′ Giovinco); Vidal, Pirlo (59′ Asamoah), Pogba; Marchisio; Tevez, Llorente (50′ Bonucci). A disposizione: Storari, Isla, Peluso, Padoin. All.: Conte\r\n\r\nArbitro: Schiffner\r\n\r\nMarcatori: 4′ Cristiano Ronaldo, 29′ Cristiano Ronaldo (R), 22′ Llorente (J)\r\n\r\nAmmoniti: Vidal, Cáceres, Sergio Ramos (J), Illarramendi, Modric (R)\r\n\r\nEspulsi: Chiellini (J)\r\n\r\n\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati