News

Rapinata la ragazza di Lavezzi: “Napoli città di merda” Poi le scuse…

Scritto da Enrico Fracassi

Napoli città di merda“. Prima lo sfogo via twitter, poi le scuse da parte di Yanina Screpante (guarda le sue foto più hot), la fidanzata dell’attaccante del Napoli, Ezequiel Lavezzi, rapinata a Napoli dell’orologio Rolex che portava al polso.\r\n”Chiedo scusa a tutta la città di Napoli, il mio è stato uno sfogo di una ragazza impaurita, terrorizzata dopo una rapina con una pistola in faccia“. Così la modella argentina si è scusata sempre su twitter dopo che aveva attaccato duramente in un post il capoluogo partenopeo (“E poi dicono che in Argentina c’è insicurezza… Napoli città di merda. mi hanno rubato l’orologio a mano armata!”, aveva scritto Yanina). Ma poi: “Vorrei dire che se mi capitava in Argentina in quel momento avrei scritto lo stesso… Napoli e napoletani vi chiedo di comprendere il mio sfogo, non potrei mai odiare o sparlare di una città così bella“, ha aggiunto la Screpante nelle sue scuse (forzate?).\r\nLa ragazza con il suo sfogo su Twitter ha ingaggiato un battibecco con alcuni tifosi del Napoli. I post sono stati in seguito tutti cancellati ma ripresi da calcionapoli24. Alle sue parole alcuni twitters hanno scritto: “Napoli non è una città di merda Poteva succederti ovunque. Modera le parole. Solo a Napoli il tuo fidanzato è un dio“. Controreplica della Yanina: “Se mi succede qualcosa noi ce ne andiamo da Napoli“.\r\nScrepante è stata rapinata la scorsa notte, secondo quanto scritto dalla modella stessa sul suo profilo Twitter. La ragazza si trovava in via Petrarca, il quartiere dei vip di Napoli, quando due banditi l’hanno avvicinata mentre era in auto (con lei c’era un’altra persona). I due balordi con una pistola le hanno intimato di consegnare l’orologio che portava al polso.\r\nNei giorni scorsi vittima dei rapinatori era rimasta la fidanzata di Marek Hamsik, centrocampista del Napoli rapinata della propria auto mentre si trovava a Varcaturo, località del giuglianese a Napoli.\r\n\r\nCredits: Adnkronos\r\nFracassi Enrico

9 Commenti

  • Sì vabbè, De Laurentis è palesemente in preda alla demenza senile, non è una battuta, lo penso davvero.\r\nPoi onestamente mi spiace che “certa gente” sia così suscettibile di fronte ad una critica perché dimostra quanto non voglia prendere coscienza dei problemi della città dove vivono. Semplicemente imbarazzante che chi ci osserva da fuori abbia a portata di mano continue opportunità per nutrire i luoghi comuni sull’italia. Purtroppo i luoghi comuni nascono sempre da qualcosa di vero Yanina? \r\nChe merda…

  • Se è vero che fatti del genere si verificano in tutto il mondo è pur vero che questo non basta a giustificare il gesto di certa gentaglia. Come si fà a criticare lo sfogo della ragazza? Proviamo a metterci nei suoi panni e ………….. auguriamoci che non capiti anche a noi.

  • La ragazza avrà esagerato con quel commento, ma vogliamo toglierle il diritto di sfogarsi dopo che qualcuno le ha puntato la canna di una pistola in faccia? De Laurentis invece ha detto una fesseria gigantesca.

  • No ma secondo me ha offeso 2 città nemmeno solo quella di napoli ma anche quella di roma.. ognuno ah le sue rogne e pur troppo io me le tengo qua bennuz te se tiene dove ce la e chi e di roma se le tiene la.Pur troppo ho preso un paio di precedenti.. ce ne sono stati anke li ha torino per nn parlare di altre parti..!! fracassi e prevenuto quell’altro non ne parliamo proprio.. ma mi sento molto superiore dmn andrò molto probabilemtne di nuovo allo stadio e poco importa se nn potrò urlare se faremo gol sono cmq ORGOGLIOSO di essere NAPOLETANO e JUVENTINO !!!

  • In realtà cose così succedono ovunque, è un equazione sociale che non guarda alla latitudine, certo che a Napoli fa più clamore perchè li i giocatori stanno nei presepi, vengono venerati come dei pagani con tanto di altarini per le strade.Fa strano che siano stati proprio i giocatori di punta, più amati dalla tifoseria partenopea e ricercati da ricchi club stranieri quelli più bersagliati,sembra quasi ci sia una regia occulta sotto, si potebbe ensare al calcioscommesse ed all ‘antico metodo di convincimento “ricorati che non sei intoccabile” ma queste sono solo speculazioni, sarebbe troppo triste per un calcio italiano che già di marcio ne ha che basta.\r\nDe Laurentiis ha fatto un altra delle sue uscite che potrebbe essere usate per una stima del Q.I. senza test aggiuntivi.

  • Vergognarsi di che..??? i ladri esistono da per tutto !!!\r\nLa rispsota di de laurentis lascia allibbiti il bello e che la gente nn lo ha capito..!!

  • succede sempre li a napoli c’e un problema serio ne sicurezza ne dignita…..non e possibile che sono sempre criminali che caso mai toccano il calcio e questa mi sa di storiella ancora non uscita….\r\n\r\nne sicurezz ne tanto meno dignita…vergogna….

  • Incredibile la risposta di De Laurentiis: “A Yanina vorrei dire che, in tempi di recessione, non si va in giro con i Rolex al braccio. Il suo spavento è giustificato, forse non è ancora abbastanza ‘napoletana’…”.\r\nPraticamente la colpa è della ragazza…..

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: