Calciopoli & Co Interviste

Ranieri: “Basta con Calciopoli, non se ne può più”

Non crede più di tanto al tavolo della pace e spera che su Calciopoli venga messa presto una pietra sopra: è l’allenatore dell’Inter, Claudio Ranieri, che nel rcoso della conferenza stampa che anticipa la sfida di domani dei nerazzurri contro il Cagliari ha detto la sua sulle ultime vicende legate ad uno dei più controvarsi scandali calcistici: “Sono molto scettico – ha spiegato Ranieri – C’è solo il nome di tavolo della pace, sarei molto contento che una volta per tutte si mettesse una parola fine a quella che è stata una pagina bruttissima del calcio italiano“. Su Calciopoli, poi, il tecnico dell’Inter auspica un’immediata chiusura della vicenda: “E’ stata una macchia grossissima del calcio italiano, più ne parliamo più fuori ridono di noi. Tutti quanti. Basta, non se ne può più di queste cose“, ha concluso lex allenatore di Juventus e Roma.