Ramsey post Juve-Spal: “Sì, ora gioco nel mio ruolo”

Terzo gol da quando è alla Juventus per Ramsey, che Sarri non impiegherà più da trequartista

ramsey intervista spal juventus

Aaron Ramsey è molto contento al termine di Juventus-Spal: il centrocampista gallese ha messo a segno la sua terza rete da quando è in Italia. “Un ottimo modo di iniziare una grande settimana, impegnativa”, dichiara a Sky Sport. Non è casuale che il miglioramento delle prestazioni dell’ex Arsenal sia giunto appena è ritornato nel suo ruolo naturale di mezzala. Fallito e cancellato dalle opzioni di Sarri, ormai, l’esperimento trequartista, Ramsey giocherà fino a fine stagione da mezzala: “Sì, è la posizione dove mi esprimo al meglio, sono riuscito anche a fare gol. È la posizione in cui volevo giocare quando ho deciso di venire qui e in cui ho giocato in questi anni”.

Ramsey: “In Champions non esistono partite semplici”

Un chiaro messaggio al mister, che sembra aver già recepito e difficilmente ora rimescolerà le carte, visto che la squadra comincia a girare come ci si attendeva da tempo. Quanto all’ex Arsenal, è già concentrato sulla prossima partita, ovvero l’andata degli ottavi di finale di Champions contro il Lione in trasferta. “È una partita importante, difficile, in Champions League non ci sono partite semplici – conclude Ramsey – ma siamo pronti per questa gara”.