in

Ramsey alla Juventus: visite mediche dopo la Supercoppa?

ramsey juventus firma visite mediche

Aaron Ramsey alla Juventus, ormai è un’operazione conclusa. Lo ribadisce anche Gianluca Di Marzio di Sky Sport, che riferisce anche delle prossime tappe per il trasferimento del centrocampista gallese in bianconero. L’Arsenal si è detto disposto a lasciarlo andare con sei mesi di anticipo per una circa che si aggira sui 22 milioni di euro, ma la Juve che ha già Spinazzola fuori dalla lista Champions non ha alcuna intenzione di spendere una cifra così importante ed escludere uno di quelli già dentro per fare posto al 28enne di Caerphilly. Insomma, Ramsey sarà un giocatore della Vecchia Signora a partire dal 1° luglio e a parametro zero, al netto delle commissioni per gli agenti.

Dopo la Supercoppa Italiana che si giocherà a Gedda il 16 gennaio, sono attesi a Torino gli agenti di Ramsey per firmare il contratto (la formalizzazione potrà avvenire però solo dall’1 febbraio) che i legali delle due parti hanno già approntato. Nell’occasione, dovrebbe prendere il primo contatto con la Juventus lo stesso calciatore, che con il permesso dell’Arsenal effettuerebbe le visite mediche senza i clamori che vengono solitamente concessi ai nuovi acquisti.

Quanto ai dettagli del contratto, a meno di sorprese Ramsey firmerà con la Juventus un accordo di cinque anni con un ingaggio da circa 6,5 milioni l’anno più bonus legati a traguardi personali e di club (altri 1,5 milioni). Insomma, sarà con Paulo Dybala uno degli ingaggi più importanti della rosa bianconera, lontanissimo solo dal “mostro sacro” CR7.