Ramsey dice no ad un club inglese: divorzio dalla Juve in salita

Il gallese ex Arsenal non interessato alla proposta del Burnley

ramsey burnley

Aaron Ramsey ha rispedito al mittente la prima proposta di questo mercato di gennaio. Il centrocampista della Juventus, secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sport, avrebbe ricevuto una chiamata del Burnley, club di Premier League che attualmente occupa la terzultima posizione. No secco del gallese, che nonostante sia ormai un separato in casa alla Juve, vuole attendere proposte maggiormente allettanti per la sua carriera.

Ramsey a caccia di un club “prestigioso”

Non convocato ormai da mesi, Ramsey non viene preso nemmeno in considerazione da Massimiliano Allegri. Pur di lasciarlo partire, inoltre, la dirigenza bianconera sarebbe disposta a pagargli una parte dell’ingaggio, ma c’è da fare i conti con le ambizioni dell’ex Arsenal. Con questi chiari di luna, dunque, è assai probabile che Ramsey dica no anche ad un’eventuale proposta del Newcastle, altro club inglese che sembra interessato, ma in una situazione di classifica analoga a quella del Burnley.