Ramsey convocato dal Galles anche se infortunato: la storia si ripete

Il CT Page lo vuole impiegare per le sfide con Bielorussia e Belgio

ramsey infortunato galles

La storia si ripete: Aaron Ramsey è stato convocato dal ct del Galles nonostante sia infortunato per la Juventus. Non è la prima volta che succede e nelle altre occasioni l’ex Arsenal è miracolosamente guarito nel ritiro della sua nazionale. Fermo da diversi giorni per un affaticamento muscolare, Ramsey è stato convocato dal ct Page per le prossime due gare contro Bielorussia e Belgio, valide per le qualificazioni ai Mondiali del 2022. Una notizia che inevitabilmente sta facendo mugugnare i tifosi bianconeri.

Ramsey infortunato alla Juventus, in campo col Galles

In pratica, sostengono, la Juve gli paga un lauto di stipendio da oltre 7 milioni di euro per non averlo mai a disposizione, ma per essere puntualmente in campo con la nazionale. Qualcuno sostiene che ci sia dietro qualcosa e che la dirigenza bianconera lo abbia semplicemente messo ai margini in attesa di trattare una risoluzione consensuale a gennaio. Il suo addio consentirebbe alla Juventus di liberare risorse oltre che un posto in lista Uefa per un centrocampista da reperire sul mercato di riparazione.