Ramsey: chiesta mega buonuscita per lasciare la Juventus

Lo riferisce il quotidiano La Repubblica

ramsey buonuscita juventus

È ormai braccio di ferro tra la Juventus e Aaron Ramsey in vista della sessione di mercato di gennaio. Il centrocampista gallese, che ha un contratto valido fino al 2023 con il club bianconero, è ormai separato in casa. Massimiliano Allegri non lo convoca più da settimane, anche se con la nazionale gioca regolarmente. Si lavora con i suoi agenti per trovare una via d’uscita, che sia meglio una cessione piuttosto che una risoluzione consensuale.

Ramsey: un anno di stipendio per dire addio

Secondo quanto riferisce oggi il quotidiano La Repubblica, per lasciare la Juventus con un anno e mezzo di anticipo, però, Ramsey avrebbe chiesto tramite il suo entourage una buonuscita da 7 milioni di euro. Si tratta dell’equivalente di un anno di contratto intero.