Ramsey: l’agente oggi nella sede della Juventus, cosa sta succedendo

Sempre più aria di divorzio tra il centrocampista gallese e la Juve

Ramsey agente sede juventus

Aaron Ramsey si allontana sempre più dalla Juventus. Dopo le parole del vicepresidente Pavel Nedved di ieri (“Sfortunato lui con noi e noi con lui”), oggi l’agente del centrocampista gallese, David Baldwin, è apparso presso la sede del club alla Continassa. Il contenuto della discussione con la dirigenza bianconera non si conosce, ma è chiaro che si sta cercando un divorzio che accontenti tutti. Ramsey è da tempo “ufficialmente” non disponibile, ma puntualmente gioca con la sua nazionale, a conferma che si tratti di un infortunio diplomatico.

Ramsey verso la risoluzione con la Juventus

L’ultima apparizione dell’ex Arsenal con la maglia della Juve risale alla sfida con lo Zenit dello scorso 20 ottobre, quando entrò in campo nei minuti finali. Da allora, costantemente indisponibile, tranne che per le partite della nazionale. Si tenterà una cessione a gennaio o una risoluzione consensuale, ma la società bianconera non ha intenzione di pagare buonuscite al calciatore né bonus all’agente.