Rakitic-Douglas Costa: lo scambio è apparecchiato?

Juventus e Barcellona ne hanno già parlato e potrebbero tornare a farlo in estate

rakitic douglas costa

Ivan Rakitic alla Juventus e Douglas Costa al Barcellona: i due club ne hanno già parlato nella sessione di calciomercato invernale, ma in estate potrebbero tornare a lavorarci. La notizia è del ‘Mundo Deportivo’, quotidiano spagnolo che ricorda come il club catalano e quello piemontese siano ormai in stretti contatti da tempo. Tra 2019 e 2020 sono tanti i nomi che sono stati fatti durante i colloqui, con i blaugrana interessati a diversi elementi bianconeri, da Emre Can (poi finito al Borussia Dortmund) a Bernardeschi, passando anche per Rugani e appunto Douglas Costa.

Scambio Rakitic-Douglas Costa: chi ci guadagna?

L’impressione è che il brasiliano, 30 anni a settembre prossimo, non sia ritenuto indispensabile alla Juventus per via dei numerosi infortuni che lo costringono a trascorrere più tempo in infermeria che in campo. Le sue qualità non sono in discussione, ma la sua tenuta atletica lo è. Il Barcellona ci ha fatto però un pensierino e sembra volerci riprovare in estate. In cambio del cartellino di Douglas Costa, il club catalano metterebbe sul piatto ancora Rakitic, 32 anni compiuti oggi. Il centrocampista croato piace molto a Maurizio Sarri, ma è ancora troppo presto per dire se lo scambio si farà oppure no, anche perché dipenderà dai rispettivi allenatori per la prossima stagione.

Rakitic ha un contratto in scadenza a giugno 2021 e il Barcellona rischia di perderlo gratis praticamente a partire da febbraio 2020, mentre l’accordo tra Douglas Costa e la Juventus scadrà a giugno 2022.