Rabiot vince la causa contro il PSG: cosa era successo

Il Paris Saint Germain aveva multato Rabiot per un “like” scomodo

rabiot causa psg

Adrien Rabiot ha vinto la causa contro il Paris Saint Germain. Il club francese gli aveva trattenuto cinque giorni di stipendio per via di un like ritenuto fuori luogo. Il centrocampista transalpino aveva espresso il proprio gradimento ad un video condiviso da Patrice Evra, il quale festeggiava il passaggio del turno da parte del Manchester United proprio ai danni del PSG. L’episodio si era verificato in un periodo nel quale Rabiot e il club erano in rotta per via del mancato rinnovo e oltre a cinque giorni di stipendio, al calciatore non fu corrisposto nemmeno il bonus mensile di 40 mila euro.

Come riferisce oggi L’Equipe, Rabiot aveva presentato ricorso alla commissione d’appello della Lfp, la lega calcio francese, che ha ritenuto effettivamente la sanzione infondata. Ora il PSG dovrà versare il dovuto sul conto corrente del centrocampista della Juventus, ma potrebbe ancora rivolgersi al tribunale del lavoro.