Editoriali Primo Piano

Quell’insostenibile vizio di piangere rigori che non ci sono

Non poteva finire che a pesci in faccia. Purtroppo il calcio in Italia per metà tifosi (noi gobbi) è passione, per tutti gli altri è malattia. Direi malattia cronica. Ora ci si chiede poi perché questo sport è completamente “desportivizzato”. Perché questo sport è completamente assente o quasi di fairplay. Perché questo sport spesso è più simile a una guerra che a un’attività ludica e lo si vede già nei campetti di periferia. Credo in nessuna nazione si sarebbe potuto decontestualizzare, gli episodi per lo piu' inutili di ieri dalla partita, come lo si è fatto Domenica sera nelle nostre televisioni. I nostri pseudo-opinionisti da quattro soldi dovrebbero essere mandati tutti con una sonda su Marte o in Siberia a spaccare le pietre. Da Zazzaroni con la sua Roma in corsa quest'anno per vincere il primo premio mondiale per rigori ottenuti, al piccolo pifferaio magico degli anti-juventini Pistocchi. Non ho Sky ma mi giungono voci che anche lì hanno dato il meglio di loro. Non mi dilungo ma certo non andiamo lontano dalla verità se definiamo il giornalismo italiano sportivo un giornalismo volto ad orientare il sentimento popolare, e ci metterei tutto il giornalismo non solo quello sportivo. Tutto sembra veramente molto vicino a un’associazione a delinquere. Non si riesce a fermare la Juve sul campo lo si vuol fare fuori dal campo. Non gli è bastata Calciopoli una volta evidentemente.

Degli episodi a nostro sfavore non parla nessuno

Devo cercare di limitare le parole onde evitare querele ma se potessi sarei molto piu' duro. Non è assolutamente concepibile vedere opinionisti Tv con volti tersi di bile giudicare episodi che dovrebbero giudicare persone super-partes. Non è assolutamente concepibile attuare un terrorismo mediatico sugli episodi, ripeto per lo piu' futili, della Juventus contro l'Inter, e poi giudicare con allegria e spensieratezza, quasi leggerezza e/o soddisfazione personale gli episodi contrari alla Juventus. Sempre minimizzati. Mi riferisco al gol di Pjanic buono annullato contro il Milan all'andata che ci è costato un punto, al rigore non concessoci contro il Genoa su Mandzukic che ci ha impedito di tornare in partita, al gol irregolare della Fiorentina a Firenze (il primo) e il rigore negato alla Juve nel finale sul 2-1, che ci avrebbe consentito di recuperare un altro punto, idem il rigore a Milano contro l'Inter negatoci nel finale per un fallo di Handanovic su Khedira che si prende un bel cazzotto in testa dal portiere in uscita. Quello sì l'unico vero rigore esistente in queste sfide di quest'anno contro i piangina. Così come non ricordo nessun opinionista italiano rodersi il fegato per il rigore che ci negarono su Pogba in finale con il Barcellona per trattenuta di Dani Alves. Forse, anzi senza forse, lì godevano.

https://www.youtube.com/watch?v=_1VYL8pKIog

CONTINUA A LEGGERE A PAGINA 2

12 Commenti

  • Notiziona della tarda serata:
    Stanno sostituendo la rete nella porta in cui ha segnato Cuadrado.
    Meno male!
    Pensate un pò se Handanovic avesse messo le mani?
    ???

  • Non vedo la novità, ho 41 anni ed è da quando avevo 8 anni che sento discorsi del genere. Nell’83 mezza nazione godeva per la finale di Champions (allora coppa campioni) persa dalla juve contro l’Amburgo, due anni dopo tutti accusavano la juve per aver vinto una coppa campioni macchiata di sangue (come se fosse stata la juve a volerla giocare in quelle condizioni), passando per torti subiti e mai evidenziati dalla stampa al cospetto di presunti favori puntualmente sottolineati con meticolosità certosina da organi di informazione asserviti al sistema anti-juventus. E’ sempre il solito schema che si ripete. Adesso, fortunatamente, vivo il tutto (grazie a “farsopoli”) con estremo distacco e disincanto, mi godo la mia squadra (che tante emozioni sempre mi regala) e rido di tutto il resto; rido ed invito a ridere tutti voi, perchè siamo dentro un sistema talmente povero e patetico da sembrare impossibile, non esiste modo per uscirne quindi sorridete e godetevela, perchè abbiamo una grande squadra che, vogliano o no, rimane quella da battere, quella contro la quale tutti giocano la partita dell’anno, e questo è un privilegio che solo noi abbiamo; gli altri? Fateli annaspare nelle loro feci e nella loro fogna, voi….godetevi lo spettacolo finoallafine!

  • Vi leggo sempre volentieri tutti imtanto perisic icardi 2 giornate per uno e a milano un accoltellato nel dopo partita

  • concordo assolutamente.

    ieri sera ogni giornalista della domenica sportiva accendeva la questione del rigore negato… irritante!

    non si parlava della partita, del gioco e delle squadre.

    risulterà non nella mia memoria, ma nelle registrazioni che la juve abbia preso due traverse e che handanovic abbia fatto un paio di miracoli.

    risulterà ancorché un’inter in palla, volitiva, ma giocare bene non significa che l’avversario è schiacciato soprattutto se riesce a tenere in difesa e a mettere gli attaccanti in condizione di segnare!

    andiamo avanti, lasciamo alle spalle queste scaramucce da condominio e affrontiamo il futuro.

    SPEGNEREI LE POLEMICHE CON UN:

    “SCUSATE, MA SIAMO IMPEGNATI A VINCERE E A RAGGIUNGERE I RISULTATI PROGRAMMATI, NON ABBIAMO TEMPO DA PERDERE!”

  • Inter da piangere !!!! …. IL castigo di Dio, dopo Calciopoli continua…., non vedranno mai pace per il complotto organizzato contro la Juve. Non vinceranno mai nulla fino a quando non riemergeranno le telefonate fatte sparire con il “Baffo Rosso”. … Questo è il Castigo divino che meritate.
    Finalmente che alcuni giornali incominciano a capire che l’inter sa solo piangere e non sa vincere e che i rigori sono inesistenti con cartellini gialli graziati. Una partita che doveva finire 3 – 0 per la Juve ed hanno il coraggio di lamentarsi. Vergogna!… Vergogna!
    Dalla prossima partita incomincia il rovescio della medaglia …. si va verso il profondo degli abissi e Pioli sarà cacciato.

    Dite a Pioli che la Juve non riesce a batterla neanche con l’inter… scusante non ce ne sono !!!

    Capitoooooo !!!!!!!

    Grande JUVE … Godo da morire !!!!! Ci vuole fegato per essere interisti !!!!

    Forza Juve , Ora e Sempre !!!!

  • Dici bene Magno, i giornalai italioti sono un’associazione a delinquere di stampo mafioso. Comunque parliamo del nulla, ieri niente e dico NIENTE di cui i prescritti possano recriminare.

  • A dire il vero su SKY i commenti sono stati abbastanza accettabili. Credo che su Premium ci siano più talebani che giornalisti o pseudo tali. Non sanno perdere e quando perdono non è mai per colpa loro. Sembra che tutti gli arbitri siano filo juventini. Rizzoli, Rocchi, Irrati, tanto per citarne alcuni. Non dico che non possano sbagliare, ma mi chiedo con quale serenità può arbitrare uno come Rizzoli una nostra partita sapendo che qualsiasi decisione prenda si scatenerà un putiferio. E questo può generare errori sia a danno che a favore e sfido chiunque a non confermare che negli ultimi tempi gli errori a nostro sfavore sono molti di più. Mandžukić non poteva vedere Icardi che veniva da dietro e Icardi, con la cazzimma che lo contraddistingue, si è buttato a capofitto nella mischia. Stranamente però non ha protestato più di tanto, ma questo nessuno lo ha segnalato. Del fallo di Candreva dopo l’ammonizione, anch’esso da giallo, nessuno ha parlato. Il commentatore di Sky ha giustificato l’arbitro dicendo che sicuramente l’aveva messo nel mirino e che la prossima non gliela avrebbe perdonata. Prontamente Pioli l’ha sostituito, strano vero?
    Quando noi vinciamo facile due o tre a zero gli altri si scansano o sono nostri sudditi, se qualcuno invece vince sette a uno è calcio champagne o calcio spettacolo. E’ proprio inutile parlarne!!

  • Hsi ragione su tutto. Una precisazione: x la verità ho visto i commenti su Mediaset Premium e tutto sommato non è che parlassero così tanto degli episodi. Solo che poi è arrivato Pioli e ha scatenato il putiferio in perfetto clima Inda-Piangina. Inoltre Cesari ha dimostrato come non ci fosse alcun rigore per l’Inda venendo attaccato da tutti per questo. Di Ferri e Pistocchi non mi stupisco ma perfino Tacchinardi sigh! Oggi perfino sulla Gazzetta dicono che non c’erano rigori. Sono veramente patetici e ridicoli. Che schifo di televisioni che ci troviamo.

  • Siamo alle solite ma quello che più mi stupisce è il commento di Gagliardini

    Roberto Gagliardini, intervistato ai microfoni di Mediaset Premium, ha recriminato per alcuni episodi che potrebbero aver condizionato la gara: “I rigori negati all’Inter? Quello su Icardi mi è parso netto, forse quello su D’Ambrosio era più complicato da valutare”.
    L’Inter ha comunque sfidato la Juventus senza timori reverenziali: “Abbiamo dimostrato di potercela giocare con i campioni d’Italia. Abbiamo creato delle occasioni ma non le abbiamo sfruttate e per questo c’è rammarico”.

    Robe dell’altro mondo diceva mio nonno …….

    la JUVE ha fatto un gol fanstastico , preso 2 traverse 2 nette occasioni da gol con pianjc e mandzuk nel finale e diversi tiri pericolosi………la partita poteva finire benissimo 2/3 a zero altro che giocato alla pari

    L’INTER …..1 solo colpo di testa parato da Buffon e 2 tiri periclosi ma fuori ….per lo più Rocchi nel secondo tempo ha cercato di aiutarli in tutti i modi giallo a Mnzukic e Kedhira per un nonnulla e a Chiellini anche questo discutibile , nessuno annomito nell’Inter fino al gran finale quando Rocchi sbotta e dà il rosso a Perjsic (come dire vi ho aiutato fino adesso avete pure il coraggio di protestare ) a Murillo e Icardi manca un giallo al ragazzino Gagliardini (che ha visto 2 rigori) mancano di sicuro 2 gialli 1 nel primo e 1 nel secondo tempo.
    Higuain è stato fermato irregolarmente almeno 4/5 volte ma per Rocchi è sempre regolare…
    Sarà forse colpa sua che non riesce a staccarsi l’aversario dal braccio??

    Cmq Bellla gara bella Juve tutti hanno giocato alla grande ,Chiellini migliore in campo
    Anche l’Inter è partita benissimo ma poi si sono persi a partita in corso , e Pioli ha sbagliato i cambi.

    Saluto tutti i gobbi e come sempre forza Juve

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi