Interviste Juventus news

Quagliarella: “Sicuri mi sia infortunato? Vorrei già essere in campo”

Scritto da Redazione JM

Fabio Quagliarella vuole bruciare le tappe e tornare in campo prima dei tempi stimati.Lo rivela lo stesso attaccante bianconero a ‘Chi’: “Ho già voglia di camminare, masiamo sicuri che mi sono fatto male al ginocchio? La cosa certa è che non vedo l’ora di ricominciare, sono ottimista; per me, per la Juventus e i miei compagni che mi hanno sostenuto”. Le telefonate più apprezzate? “Mi ha chiamato mezza serie A e colgo l’occasione per ringraziare tutti. Pippo Inzaghi, che ha avuto un infortunio simile al mio, mi ha dato tutti i consiglio di questo mondo. Un messaggio che non mi aspettavo è stato quello di Leonardo, allenatore dell’Inter. Un augurio che ho molto apprezzato e che mostra la sua umanità”.\r\n\r\nDEL NAPOLI E DEI NAPOLETANI NON PARLO\r\nÈ un argomento di cui non parlo volentieri. Diamo che chi voleva capire ha capito, qualcuno ha finto di non capire. Ma chi mi conosce come persona mi sostiene tuttora. E a Torino sono stato accolto benissimo, con grande calore”.\r\n\r\n\r\nL’ARRIVO DI TONI\r\n“Il suo arrivo non mi preoccupa perché è un grande attaccante e soprattutto non ricopriamo lo stesso ruolo, potremmo anche giocare insieme”. \r\n\r\nI GOSSIP\r\n“La Tommasi e la Angeloni? Siamo amici, mi dispiace siano usciti certi articoli privi di fondamento”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi