in ,

QS: “Patto Juve-Allegri per l’addio”

allegri supercoppa juve milan

La Juve e Massimiliano Allegri avrebbero stipulato un patto che prevede il divorzio a fine stagione. Lo scrive oggi QS, secondo cui al termine di questo campionato, la Juventus cambierà guida tecnica. Nella settimana che porta al derby d’Italia, dunque, emergono i dettagli sul rapporto tra il tecnico toscano e la dirigenza bianconera.

In un vertice con Marotta, Paratici e Nedved, Allegri avrebbe concordato l’addio a fine stagione, rinunciando all’ultimo anno di contratto, ottenendo in cambio carta bianca sulle decisioni tecniche. I senatori e pare qualcuno della dirigenza, non fossero propensi ad abbandonare il 3-5-2, ma l’ex tecnico di Milan e Cagliari ha avviato la rivoluzione.

Com’è nato il modulo a 5 stelle

È nata così l’idea del 4-3-1-2 con tutti gli attaccanti (escluso Pjaca) in campo dal primo minuto. Un esperimento ormai collaudato in ben tre partite e che sarà riproposto anche contro l’Inter e il Porto. Se davvero sarà divorzio a fine campionato, Allegri non ha ormai nulla da perdere e si giocherà gli ultimi mesi in bianconero totalmente all’attacco, nella speranza di raccogliere il massimo in Italia e in Europa.