Il punto sugli infortunati Juve: rientro a marzo per 4 elementi

Tra Lazio e Porto la Juventus conta di recuperare tutti i big attualmente in infermeria

punto infortunati juve chiellini

Dopo le due sconfitte con Napoli e Porto, la Juventus ha iniziato a preparare ieri la sfida col Crotone in programma lunedì prossimo. Andrea Pirlo deve fare la conta e cercare di mettere insieme la formazione migliore nonostante le numerose assenze. Facciamo il punto sugli infortunati a circa tre giorni dal match dell’Allianz Stadium.

Il punto sugli infortunati della Juve al 19 febbraio 2021

Giorgio Chiellini: gli esami strumentali hanno escluso lesioni al polpaccio, ma un paio di settimane per il rientro sono d’obbligo. Lo rivedremo contro la Lazio il 6 marzo oppure contro il Porto al ritorno il 9 marzo.

Juan Cuadrado: per il colombiano la tempistica è identica a quella del capitano dopo il problema muscolare alla coscia. Obiettivo recupero entro i primi di marzo, considerato che contro il Porto non ci sarà Danilo, squalificato.

Arthur: il periodo di riposo e terapie è stato stimato in almeno due settimane per cercare di ridurre la calcificazione senza altri tipi di intervento. L’obiettivo è quello di riaverlo abile e arruolabile quantomeno per il Porto al ritorno degli ottavi di Champions, magari dopo aver fatto uno spezzone in precedenza.

Leonardo Bonucci: anche per il numero 19 i tempi stimati per il recupero totale sono 15-20 giorni. Tra Lazio e Porto dovrebbe tornare a disposizione.

Paulo Dybala: le sue condizioni sono valutate di giorno in giorno, è migliorato ma il ginocchio ancora gli dà qualche fastidio e col sinistro fatica a calciare. Da monitorare.

Rodrigo Bentancur: nessuna lesione dagli esami medici cui si è sottoposto ieri, col Crotone dovrebbe farcela.

Alvaro Morata: dopo il malore di Oporto (svenimento al termine della partita) è stato sottoposto ad alcuni esami, che non hanno evidenziato alcuna patologia. Lunedì potrebbe comunque partire dalla panchina.