Il punto sugli infortunati Juve: le condizioni di Morata e Bernardeschi

Bernardeschi e Morata costretti ad uscire anzitempo dal campo durante Juve-Spal di Coppa Italia

condizioni infortunati juve morata

Apprensione in casa Juve per le condizioni di Alvaro Morata e Federico Bernardeschi. L’attaccante spagnolo è stato costretto a lasciare il campo al 22’ della ripresa di Juve-Spal dopo aver subito un colpo alla caviglia. Morata ha provato a stringere i denti, ma con una smorfia di dolore ha chiesto la sostituzione. Pirlo ha fatto entrare al suo posto Chiesa e spera che per lo spagnolo non sia nulla di grave, perché sabato c’è la Sampdoria e non saranno a disposizione né Kulusevki (squalificato), né Dybala (infortunato).

Infortunati Juve: distorsione per Bernardeschi

L’ex viola, invece, è rimasto negli spogliatoi nell’intervallo, dopo che nei minuti finali del primo tempo ha lamentato un problema alla caviglia sinistra. Bernardeschi ha provato in un primo momento a rimanere in campo, ma Pirlo è stato costretto ad inizio ripresa a mandare nella mischia Di Pardo al suo posto. “Ha avuto una distorsione alla caviglia, speriamo…”, ha detto il tecnico bianconero nella conferenza stampa post-gara.