News

Previsti 2000 juventini a Firenze, questore intensifica sorveglianza

Scritto da Redazione JM

Al momento sono stati venduti circa 1.200 biglietti per il settore ospiti dello Stadio Franchi di Firenze: per la partita di domani sera sono previsti circa 2.000 tifosi bianconeri al seguito della Juventus, ragion per cui la questura del capoluogo toscano ha chiesto rinforzi al ministero per intensificare i servizi di sorveglianza fuori e dentro lo stadio. Secondo quanto riportano alcune agenzie stampa, intanto, per quel che riguarda la postazione dalla quale Antonio Conte guarderà la gara, dovrebbe trattarsi della tribuna autorità, nella quale verrà intensificato il servizio d’ordine. “Vigileremo su tutti i punti critici – ha dichiarato il questore di Firenze Francesco Zonno – Tutti i settori saranno garantiti con servizi idonei per evitare che qualcuno passi dallo sfottò ad azioni illecite. Saremo vigili se qualcuno tenterà di alimentare frizioni“.

5 Commenti

  • Io credo che alcuni tifosi debbano davvero cambiare mentalità…specie coloro che, in quel di Firenze, attendono una partita in particolare, dandole significati orrendi e violenti.\r\nPerché un tifoso juventino non puo’ assistere ad una partita a Firenze senza esser in pericolo fisico?! Riflettano a Firenze e crescano…in fretta.

  • Mi piace sentire i fiorentini che vorrebbero vietare l’ingresso a CONTE…. per me si devono preoccupare della JUVENTUS che scenderà in campo ancora più incazzata!!!!!!! Mi auguro di vincere 1-0 su RIGORE

  • mi scuso con la redazione, ma mi sembra che la foto in questo articolo vada contro quello che ci si dovrebbe aspettare per una normale, ancorché sentita, partita di calcio!\r\npf cambiatela, quelli non sono tifosi, ma scellarati!

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi