Pogba torna a seguire la Juventus su Instagram: indizio di mercato?

Dai social network una buona notizia per i tifosi della Juve: il “Polpo” vuole tornare

Pogba juventus instagram

C’è un indizio social tra Paul Pogba e il possibile ritorno alla Juventus. Il 27enne campione del mondo francese da qualche giorno è tornato a seguire il club bianconero su Instagram. Può sembrare un dettaglio da niente, ma in realtà qualcosa deve obbligatoriamente significare. Sì, perché dopo l’addio al club bianconero e il rientro a al Manchester United, Pogba aveva smesso di seguire l’account ufficiale della Juve su Instagram. Il motivo non era dato saperlo, visto che comunque non c’era stato un divorzio brusco e l’addio era avvenuto per volontà dello stesso calciatore.

Pogba ha comunicato l’addio a Solskjaer

Comunque sia, il ‘Polpo’ è rimasto in ottimi rapporti con diversi calciatori della Juventus, viene spesso a fare visita agli amici torinese e sembra che Torino possa essere davvero la sua prossima destinazione. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, dopo essere rimasto in panchina nella gara contro il Lipsia che ha escluso i Red Devils dalla Champions League, Pogba ha parlato con Solskjaer faccia a faccia, comunicandogli che i prossimi mesi saranno gli ultimi con la casacca dello United. La decisione è stata già presa e confermata anche dal suo agente Mino Raiola, che ha ribadito come la Juventus sia una destinazione assai gradita e probabile.

La Juventus pronta ad accogliere il figliol prodigo

Fabio Paratici ha spiegato quale sia sostanzialmente la questione dolente: Pogba bisogna pagarlo e ci devono essere dunque le condizioni economiche per perfezionare l’affare. Secondo Transfermarkt la sua valutazione attuale è di circa 80 milioni, una cifra sulla quale si può lavorare a patto che anche il giocatore rinuncia ad una buona fetta dello stipendio attuale (15 milioni di euro). Oltremanica parlano di un possibile scambio alla pari con Paulo Dybala, anche lui in scadenza come il francese a giugno 2020. Sullo sfondo c’è il Real Madrid, che però sembra maggiormente orientato su Camavinga, calciatore molto più giovane ma ritenuto al contempo già pronto per il salto di qualità. Insomma, la Juventus potrebbe avere la via spianata, ma si devono incastrare tutti i tasselli del caso.