Calciomercato Juventus

Pogba, nuovi contatti Juve-Raiola: offerto stipendio record

pogba juve offerta

In Inghilterra continuano a parlare della trattativa per il ritorno di Paul Pogba alla Juventus: i bianconeri avrebbero fatto un’offerta a Raiola

Molto caldo l’asse Manchester-Torino: oltre a Matteo Darmian, la Juve vuole riportare in Italia anche Paul Pogba. Se la prima trattativa è legata al volere di Leonardo Spinazzola, la seconda dipende molto di più dall’agente Mino Raiola. Nonostante i Red Devils siano tornati a vincere dopo l’addio di José Mourinho, il “polpo” non è ancora sicuro di rimanere. Del resto, dopo la prima parentesi alla Juventus, aveva dichiarato di essere tornato a Manchester per vincere Champions e Pallone d’oro. Al momento, però, il progetto bianconero è molto più avanti di quello degli inglesi ed è per questo che il campione del mondo vorrebbe tornare a Torino.

Secondo quanto riferisce The Sun, negli ultimi giorni i contatti tra Fabio Paratici e Raiola si sarebbero intensificati. La Juve sarebbe pronta a mettere sul piatto un contratto di cinque anni da 21 milioni di euro l’anno, ovvero 4 in più rispetto a quanto Pogba percepisce attualmente a Manchester. Dopo i 30 milioni di Ronaldo, dunque, quello del francese sarebbe il secondo ingaggio della rosa e andrebbe a gravare ulteriormente sui conti della Signora, che stando alle stime degli esperti chiuderà il prossimo bilancio con un rosso di 65 milioni e il rischio del Fair Play Finanziario.

Pogba spinge via due top player

Se dovesse arrivare anche Pogba, dunque, è facile preventivare almeno due cessioni eccellenti che consentano di ricavare oltre 100 milioni, perché oltre allo stipendio dell’ex numero 10, la Juventus dovrebbe pagare anche il cartellino allo United, che non farà di certo sconti. I principali indiziati a lasciare Torino sono nell’ordine Pjanic, Dybala e Douglas Costa.