in

Pogba-Juventus: i bianconeri non si sono arresi (Times)

pogba juventus offerta

Paul Pogba dovrebbe essere un calciatore del Real Madrid nei prossimi giorni, ma la Juventus non sarebbe ancora del tutto fuori dai giochi. Nei giorni scorsi El Chiringuito TV ha annunciato che il numero 6 del Manchester United si trasferirà presto alla corte di Zinedine Zidane. Una notizia che ha trovato eco su alcuni quotidiani iberici: per il Polpo il Real spenderebbe 80 milioni più i cartellini di Bale e Kroos. Una cifra mostruosa per un totale di 200 milioni di valore, cui si aggiungerebbero i soldi necessari per la commissione chiesta da Mino Raiola (circa 20 milioni) e lo stipendio di Pogba (15 milioni l’anno per 4 stagioni).

Juventus: Pogba è un salasso

Secondo l’edizione domenicale del Times, però, la Juventus sarebbe ancora in corsa con un’offerta cache per lo United di circa 120 milioni di sterline, ovvero 134 milioni di euro. Ovviamente, si tratterebbe di soldi che Fabio Paratici dovrebbe andare a racimolare da qualche cessione eccellente, poiché già al 30 giugno i bianconeri si sono salvati dal Fair Play Finanziario con la plusvalenza in extremis di Leonardo Spinazzola. Insomma, per arrivare a Pogba la Juve dovrebbe cedere qualche pezzo pregiato tra Dybala, Douglas Costa e Pjanic e non è detto che basti.

Se, infatti, il Real Madrid è arrivato ad offrire due campioni e 80 milioni per Pogba, la proposta da 134 milioni della Juventus rimane attualmente molto più bassa di quella spagnola. Insomma, le vie del calciomercato sono infinite, ma al momento l’indiscrezione del Times sembra destinata a rimanere tale. Al netto di una-due cessioni (Khedira e Matuidi i favoriti), il mercato dei campioni d’Italia per quel che riguarda le entrate a centrocampo sembra essere concluso.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.