Pogba: asta tra PSG Bayern e Real Madrid, Marotta smentisce

FBL-ITA-SERIEA-PARMA-JUVENTUSDalle colonne di ‘Tuttosport’ Beppe Marotta bolla le voci che circolano attorno a Paul Pogba come mere “chiacchiere”. Sta di fatto che secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, sul centrocampista francese della Juventus se non a gennaio, a giugno si scatenerà un vera e propria asta. Il Paris Saint Germain è dichiaratamente in pole position per assicurarsi le prestazioni di Pogba in cambio di un’offerta super ai bianconeri, ma occhio anche a Bayern Monaco e Real Madrid.\r\n\r\nOvviamente, tutte le pretendenti dovranno fare i conti con la voglia della Juventus di trattenere il proprio giovane top player. “Siamo per tradizione una società che compra e non che vende”, ha ribadito qualche giorno fa in TV il dg della Vecchia Signora. Per convincere Pogba e il suo agente Raiola a prolungare sarebbe pronta un’offerta fino al giugno del 2018 a 4 milioni l’anno più bonus, praticamente la stessa proposta fatta in queste ore ad Andrea Pirlo.\r\n\r\nCerto, anche in caso di rinnovo, non sarà facile resistere alle sirene milionarie del mercato: attualmente, per Pogba il PSG sarebbe pronto a spendere qualcosa come 60 milioni di euro (7 milioni l’anno, invece, lo stipendio per il calciatore), ma c’è ancora una girone di campionato da disputare e i mondiali di Brasile 2014, che potrebbero far ulteriormente lievitare il prezzo. Da qui a giugno il prezzo potrebbe salire fino a 70-80 milioni, una cifra che se incassata consentirebbe alla Juve di diventare regina del mercato mettendo a segno almeno tre colpi.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati