Pochettino chiama Dybala al PSG: la prima offerta alla Juve

Leonardo parte da 60 milioni, ma la Juventus chiede di più, torna di moda Icardi?

pochettino dybala psg

Lo sbarco di Mauricio Pochettino sulla panchina del Paris Saint Germain potrebbe avere dirette conseguenze sul destino di Paulo Dybala. Secondo quanto trapela dalla Francia, dopo i primi incontri con i dirigenti del club parigino, l’ex tecnico del Tottenham avrebbe intenzione di rimodulare la rosa inserendo maggiore qualità e sfoltendo numericamente il centrocampo, la zona del campo in cui ci sono maggiori esuberi.

Dybala al PSG? Non bastano 60 milioni

Secondo Tuttosport, in cima alla lista dei desideri di Pochettino ci sarebbero il danese Cristian Eriksen, che andrà via dall’Inter già a gennaio, e Paulo Dybala, numero 10 che non trova l’accordo per il prolungamento con la Juventus. Leonardo è un grande estimatore de la Joya e già in passato ha tentato di portarlo a Parigi, ma senza riuscirci. Ora, però, il dirigente brasiliano sarebbe pronto a tornare all’assalto partendo da una base di 60 milioni. Non sufficienti per la Juve, ma una buona base di partenza per arrivare intorno ad 80 eventualmente con i bonus.

Torna di moda lo scambio con Icardi?

Da non escludere a priori quello scambio con Mauro Icardi paventato già ai tempi dell’Inter e che è saltato per il no della dirigenza bianconera (Dybala pare fosse orientato  dire sì). A Parigi, Maurito è finito ai margini del progetto tecnico, anche per via delle ottime prestazioni di Kean e un eventuale ritorno in Italia farebbe molto felice la moglie procuratrice Wanda.