Pjaca: nuovi problemi al ginocchio, si complica la cessione a gennaio

A rivelare il nuovo infortunio di Pjaca è stato lo stesso Sarri

pjaca ginocchio

Per Marko Pjaca è un calvario senza fine: appena rientrato dalla seconda rottura del crociato, il 24enne fantasista croato si è fermato in allenamento per un nuovo problema al ginocchio. La notizia è stata data da Maurizio Sarri nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Bologna. Un’escalation di sfortuna per il classe ’95 che è iniziata con la prima rottura del crociato nel 2017 e che non sembra volerlo lasciare in pace. Pjaca non gioca praticamente da marzo, quando si è infortunato al crociato durante la sua esperienza alla Fiorentina, che a dire il vero non stava andando nemmeno alla grande.

Rientrato alla Juventus, l’ex Dinamo Zagabria è stato curato in questi mesi al J Medical con l’obiettivo di poterlo mettere sul mercato a gennaio. Si dice che su di lui ci siano almeno quattro club italiani – Brescia, Bologna, Genoa e Sampdoria – ma anche il suo ex club croato lo riprenderebbe ad occhi chiusi. A patto, però, che stia bene fisicamente e sia in grado di scendere in campo. Sarri ha dichiarato di attendere che stia bene per poterlo prendere in considerazione, ma allo stato attuale delle cose di spazio per Pjaca non ce n’è, sia per questioni atletiche, sia per ragioni numeriche, vista la folta rosa bianconera con quattro elementi fuori dalla lista Uefa.

Pjaca: silenzio social dal 17 settembre

Con la maglia della Juve, in totale, Pjaca ha collezionato 20 presenze (per lo più spezzoni di gara) e un gol (al Porto nella Champions League 2016-2017). Il suo ultimo post social con le foto di un allenamento alla Continassa risalgono allo scorso 17 settembre.