in

Pirlo vicino alla panchina della Juventus Under 23

Pirlo Juventus Under 23

Andrea Pirlo sta trattando con il presidente Andrea Agnelli per sedersi sulla panchina della Juventus Under 23. La notizia appare sull’edizione odierna del Corriere della Sera: dopo le indiscrezioni su un suo possibile ingresso nello staff del Milan (di recente è stato a Milanello con Maldini), pare invece che nel futuro del “maestro” ci sia proprio la Juve. Pirlo ha già preso il patentino di allenatore superando il corso Uefa B/A e può guidare attualmente tutte le squadre femminili, tutte le giovanili e le squadre maschili fino alla serie C.

Nei mesi passati è stato vicino alla nazionale italiana, ma il ruolo di vice di Roberto Mancini è saltato perché la federazione ha ritenuto incompatibile il suo attuale ruolo di commentatore per Sky. Agnelli non vuole così farsi sfuggire l’opportunità di riportare in famiglia un pezzo di storia recente della Juventus, dando sostanzialmente il benservito a Mauro Zironelli, dal quale ci si attendeva sensibilmente di più. Attualmente l’Under 23 occupa il 13° posto del Girone A della Serie C, ma l’obiettivo era quello di tentare la scalata alla Serie B in modo tale che si potessero valorizzare e preparare meglio i giovani in vista dell’approdo in prima squadra.

Pirlo: l’Under 23 trampolino per la prima squadra?

È per questo che la società bianconera ha avviato la trattativa con Pirlo: l’ex numero 21 della Juventus potrebbe sostanzialmente prepararsi tramite la squadra B bianconera all’approdo in prima squadra diciamo entro un biennio. Nel frattempo, al posto di Massimiliano Allegri dovrebbe arrivare un altro ex numero 21 della Signora, ovvero Zinedine Zidane che curiosamente come Pirlo ha iniziato la sua carriera di allenatore con il Real Madrid B ed è poi approdato tra i “grandi”.