Pirlo scuote la Juve: volete guardare la Champions in TV?

Il tecnico bresciano chiede ai suoi di vincerle tutte da qui alla fine

pirlo scuote juve

Andrea Pirlo prova a scuotere la Juve. Non che sia la prima volta, ma come riferisce oggi Tuttosport, il tecnico bresciano ha parlato alla squadra toccando orgoglio, rabbia e onore. Nelle ultime uscite si è vista una squadra molle, sfilacciata, senza voglia di lottare… Il dna Juve è stato letteralmente disintegrato e in campo si vedono atteggiamenti ed episodi assolutamente che nulla hanno a che vedere con uno dei club di calcio più gloriosi al mondo.

Pirlo prova a motivare la Juve

Anche ad Udine si è preso un gol da dilettanti, con i friulani che battono rapidamente una punizione mentre alcuni bianconeri protestano con l’arbitro, altri si allacciano le scarpe… Indecente. Secondo il quotidiano sportivo torinese, Pirlo ha sostanzialmente detto ai suoi: dopo aver ceduto lo scudetto all’Inter, vogliamo guardare anche la Champions in tv l’anno prossimo? Da qui la richiesta di vincerle tutte da qui alla fine, a partire dal Milan domenica, passando poi per Sassuolo, Bologna e Inter.

Fin qui tante promesse disattese

Una richiesta già fatta diverse volte in stagione, senza che sia cambiato nulla poi in campo. Alla vigilia di Udinese-Juventus, Pirlo aveva promesso concentrazione al mille per mille alla Dacia Arena, non se n’è vista nemmeno l’1%. Probabilmente questi numerosi discorsi alla squadra non sono molto convincenti.