Pirlo è già tesserato con la Juventus: quale ruolo gli darà Agnelli?

pirlo tesserato juventus

Sui quotidiani sportivi di oggi impazza il futuro di Andrea Pirlo, ex regista della Juventus che ha deciso di intraprendere la carriera di tecnico. Il nome del “Maestro” viene accostato a Maurizio Sarri, che secondo i giornali più accreditati sarà sicuramente il prossimo allenatore bianconero. Pirlo dovrebbe entrare nel suo staff come vice, ma non è escluso che ci sia posto anche per Andrea Barzagli, che ha da poco appeso gli scarpini al chiodo. In realtà, comunque, l’ex numero 21 fa già parte della famiglia Juve da diverse settimane, solo che molti non lo sanno.

Dopo aver conseguito il patentino Uefa B, Pirlo è stato infatti tesserato dal club di Andrea Agnelli per consentirgli di maturare gli otto mesi di tesseramento necessari ad iscriversi anche al corso di Coverciano. Insomma, l’ex centrocampista sta già lavorando per la Juventus, anche se non ha ancora un ruolo definito. Ruolo che potrebbe delinearsi nei prossimi giorni, anche perché il club della Continassa ha praticamente azzerato tutte le panchine più importanti delle proprie squadre, ad eccezione della Women.

Pirlo in Primavera o all’Under 23?

Secondo le ultime indiscrezioni, a Pirlo sarebbero state proposte anche le panchine della Primavera e dell’Under 23, ma molto dipenderà anche dalla scelta dell’allenatore della prima squadra. E se i media mainstream sono così sicuri che sia Sarri… Intanto, Giorgio Chiellini ha già dato la sua benedizione al Pirlo allenatore: “Lui è diverso dagli altri: se farà l’allenatore, lo farà ad alti livelli. Non girovagherà nelle serie inferiori. E sono curioso di vederlo”.