Interviste

Pirlo: “Allegri uno dei migliori, Dybala deve fare di più”

pirlo intervista allegri dybala

Andrea Pirlo ospite di Tuttosport ha parlato di Juventus, Cristiano Ronaldo, Dybala, Allegri e del possibile ritorno di Pogba

Andrea Pirlo ha rilasciato una lunga intervista a ‘Tuttosport’ nel corso della quale ha parlato tanto di Juventus. Il ‘maestro’ sarà commentatore della Champions League per Sky dopo essere stato “scaricato” dalla Figc che gli aveva praticamente assegnato l’incarico di vice Mancini, salvo poi bloccare tutto proprio per via del contratto televisivo. Ritenuto ormai un “traditore” da parte dei tifosi del Milan, Pirlo, spiega perché a suo tempo accettò le avances di Andrea Agnelli: “La Juventus è una grande società, storica. Fin da subito – ammette – avevo capito che la dirigenza aveva in testa un progetto ambizioso, aveva appena costruito il nuovo stadio per tornare a vincere in Italia e in Europa. Se lo vivi da dentro, come è successo a me nei primi 4 anni, non sei stupito del percorso e dei trionfi: quando si vince provi belle sensazioni e vuoi continuare a farlo. La Juve in questi anni è stata brava a volersi migliorare sempre”.

Ora tra i bianconeri e il resto d’Italia c’è un vero e proprio solco che si è acuito dall’arrivo di Cristiano Ronaldo, il cui partner d’attacco è ormai confermato essere Mandzukic: “A Cristiano non so se piaccia fare l’unica punta, ama partire da sinistra e quindi ha bisogno di uno che giochi vicino a lui: Mandzukic è ideale. Dybala deve accontentarsi di subentrare? No – risponde Pirlo – , innanzitutto perché le partite sono tante e poi perché ha grandi qualità. Accettare di non partire dall’inizio non è semplice per nessuno, Paulo farà di tutto per giocare il più possibile: se si mette ad allenarsi con la voglia di Ronaldo poi sarà difficile lasciarlo fuori. Quando non giochi vuole dire che devi fare qualcosa in più, deve metterci del suo: le qualità di Dybala non sono in discussione. Per diventare un giocatore fondamentale per la Juventus deve trovare qualcosa dentro di lui, lo deve fare prima di tutto per se stesso”.

Pirlo: “Ad Allegri manca solo la Champions”

Mino Raiola vorrebbe portare Paul Pogba in Spagna, ma secondo radio mercato la Juventus ha ancora chance di riavere il francese: “Non mi stupirebbe – evidenzia ancora Andrea Pirlo – perché la Juventus sta cercando i migliori e se uno va via non è detto che poi non possa ritornare”. Quanto a Massimiliano Allegri, il tecnico ritenuto da alcune indiscrezioni giornalistiche “colpevole” di averlo cacciato ai tempi del Milan, il maestro dichiara: “Allegri è uno dei migliori, gli manca solo la ciliegina della Champions. Di lui apprezzo la bravura nel variare i moduli e gestire lo spogliatoio”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi