Pioggia di milioni senza sosta: Ronaldo continua ad arricchire la Juventus

Sponsor, vendite, pubblicità… da quando CR7 è a Torino la Juve incassa da tutte le parti

juventus pioggia milioni ronaldo

Il prolungamento di Allianz con la Juventus (naming rights dello Stadium, sponsor sulle maglie d’allenamento e pre-partita in prima squadra, retro divise della Women) è solo l’ultimo atto di una vera e propria pioggia di milioni che sta portando in dote Cristiano Ronaldo. Il colosso assicurativo verserà nelle casse bianconera 103,1 milioni fino al 2030, ma non è il solo partner commerciale che ha alzato i propri investimenti nel brand Juve dopo l’arrivo di CR7. A fare il punto della situazione è l’edizione odierna del Corriere della Sera, che ricapitola tutti gli aumenti incassati dai bianconeri negli ultimi tempi.

Juventus: sponsor, pubblicità e vendite boom

Adidas, ad esempio, è passata dai 23 milioni l’anno versati fino al 2018 a 51 milioni a stagione fino al 2027, per un totale di 408 milioni più 15 di bonus “per l’accresciuta visibilità del brand Juve”. Il main sponsor Jeep, facente capo al gruppo FCA, ha aumentato l’investimento da 17 a 42 milioni annui bonus esclusi. E non è tutto, perché gli introiti pubblicitari (cartellonistica, web, social e quant’altro) sono cresciuti globalmente da 86,8 milioni a 108,8 milioni di euro, mentre gli incassi dello Stadium sono aumentati da 56,4 a 70,6 milioni. In aumento anche gli introiti derivanti dalla vendita di prodotti e licenze: da 27,8 a 44 milioni.