Perin al Benfica, alla Juve in cambio Joao Ferreira

joao ferreira juve

Manca solo l’ufficialità dello scambio tra Benfica e Juve: in Portogallo finisce il portiere Mattia Perin, mentre a Torino sbarca il terzino Joao Ferreira. Nella giornata di ieri, come riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sport, c’è stato un importante vertice tra le due dirigenze, mentre oggi Alessandro Lucci, agente di Perin, definirà i dettagli contrattuali con i lusitani. Alla Juventus andranno circa 15 milioni di euro con tanto di plusvalenza a bilancio. A loro volta, però, i bianconeri gireranno al Benfica 12 milioni (plusvalenza anche per i portoghesi) per Joao Ferreira.

Chi è Joao Ferreira

Si tratta di un terzino destro di spinta, un nuovo Cancelo insomma, che ha ancora 18 anni ma già tanti estimatori a livello internazionale. Con il Benfica si è messo in mostra nell’ultima edizione della Uefa Youth League, ma anche con la maglia della nazionale portoghese ha avuto modo di destreggiarsi altrettanto bene durante l’Europeo Under 17. Joao Ferreira vanta anche due presenze con la nazionale Under 18. Un ottimo prospetto, insomma, che deve però ancora farsi e che avrà modo di crescere aggregandosi alla Primavera allenata da Lamberto Zauli.