in ,

Pepe: “Non abbassiamo la guardia. La mia stagione? Sono soddisfatto”

Dopo le vittore con Brescia e Roma, alla Juventus c’è tanto entusiasmo. E dopo le dichiarazioni di Marchisio e Bonucci, a fare eco ai propri compagni ci ha pensato Simone Pepe, che però ha messo anche in guardia i bianconeri da cali di tenzione letali in questa fase della stagione. “Noi siamo in un buon momento, mentre loro non stanno vivendo un periodo felicissimo. Quindi non avranno nulla da perdere e verranno qui per vincere. È una partita che presenta tanti rischi e per la quale dovremo raddoppiare l’attenzione”, ha spiegato l’ex Udinese.\r\n\r\n POSSIAMO CENTRARE QUALCOSA DI IMPORTANTE\r\n“Negli anni scorsi, i campionati si decidevano prima, quest’anno ci sono tante squadre in ballo per diversi obiettivi. I nostri sono importanti, anche se ancora non sappiamo quali sono. Quello che sappiamo è che, da qui alla fine, dobbiamo continuare a dare il massimo”.\r\n\r\n BILANCIO PERSONALE POSITIVO\r\n“Io sono soddisfatto di quanto ho fatto finora. Ma la soddisfazione propria conta poco quando la squadra ha alti e bassi. Per adesso mi interessa solo vivere un gran finale, mio e del gruppo”.