in ,

Pastorello: “Candreva vuole solo la Juve”

Antonio-Candreva«Stiamo facendo tutto il possibile per accontentare il desiderio del ragazzo che, con tutto il rispetto per l’Udinese e per il Livorno che lo hanno fatto crescere in questo anno e mezzo, vuole giocarsi le sue chance in questi sei mesi e magari essere riscattato». Questo è quanto dichiarato a Sky, Federico Pastorello, procuratore di Antonio Candreva.\r\nIl giocatore di proprietà dell’Udinese, in prestito al Livorno, potrebbe arrivare alla Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto. «Farebbe carte false per andare alla Juventus -spiega l’agente-, credo proprio che è un affare che si possa fare, anche se è difficile che si chiuda oggi o domani. Ci sono tre società da mettere d’accordo. La formula del prestito con diritto di ricatto credo sia l’unica percorribile. Una cifra importante puo consentire alla Juve di verificare l’andamento del giocatore e decidere a fine stagione. Allo stesso tempo tutela l’investimento dell’Udinese che ha creduto in questo giocatore».