Champions League 2016-2017

La partita Juventus-Real Madrid assegnerà la Champions League 2016/2017

juventus-real madrid finale champions league
Scritto da Redazione JM

È la partita che vale la stagione perché in palio c’è la Coppa dei Campioni, uno degli obiettivi più importanti della stagione. Quest’anno in finale è arrivata una squadra italiana, la Juventus, che sembra in grado di poter realizzare il triplete. La Vecchia Signora ha già vinto lo Scudetto e la Coppa Italia quindi per ottenere questo importante traguardo le manca solo la vittoria in Champions League anche se la quesa operazione non è per niente facile perché battere il Real Madrid non è un’impresa alla portata di tutti perché si sta parlando di una tra le squadre più forti del mondo con alle spalle un gran numero di titoli vinti. Tutto fa pensare quindi ad una partita molto combattuta ma nello stesso tempo entusiasmante. Se dovessimo andare a sfogliare l’album dei ricordi dobbiamo tornare indietro al 1996 per trovare l’ultima delle due vittorie dei bianconeri in Champions mentre i loro contendenti sono riusciti hanno alzato al cielo questa coppa ben undici volte. Sembra che la differenza tra le due squadre sia abissale ma non bisogna sottovalutare la Juventus che è diventata una tra le squadre più forti del mondo. Dal 2009 ad oggi la Juventus ed il Real Madrid si sono incontrati sei volte con un bilancio positivo per i bianconeri con due vittorie, due pareggi ed una sconfitta. Di solito questo elemento è abbastanza importante anche se bisogna dire che ogni partita è una storia a sé stante.

Vediamo le probabili formazioni nella partita Juventus-Real Madrid

Allegri dovrebbe mettere in campo un offensivo 3-4-3 con Buffon tra i pali difeso da Barzagli, Bonucci e Chiellini con al centrocampo Dani Alves, Pjanic, Khedira e Alex Sandro a supporto del trio d’attacco Dybala, Mandzukic e Higuain. Zizou dovrebbe rispondere a questa formazione con un 4-3-1-2 con Navas come estremo difensore protetto da Danilo, Varane, Ramos e Marcelo. Al centrocampo dovrebbero esserci Kroos, Casemiro e Modric con Isco a supporto di Benzema e Ronaldo. Vi sono però alcuni problemi per il Zidane che non sa ancora se potrà mettere in campo l’attaccante Gareth Bale che deve recuperare un infortunio abbastanza grave che gli ha fatto perdere la semifinale contro l’Atletico Madrid . Attualmente esegue allenamenti differenziati in piscina ma non si conoscono con precisione i tempi di recupero di questo giocatore anche se lui sembra molto interessato ad esibirsi nella sua città.

Dove sarà possibile vedere la diretta di Juventus-Real Madrid?

La finale di Champions League verrà disputata il 3 giugno prossimo alle ore 20:45 al Millennium Stadium di Cardiff e, visti gli accadimenti di Manchester, ci dobbiamo aspettare un impenetrabile servizio di sicurezza. La partita dovrebbe essere trasmessa in chiaro su Canale 5.

Juventus o Real Madrid, quale squadra vincera? Vediamo il pronostico

Non c’è da scherzare in questa partita ed entrambe le squadre lo sanno molto bene. Sicuramente tutte e due segneranno ma alla fine dovrebbe essere la Juventus ad avere la meglio.  Dovrebbero andare in rete entrambe le squadre quindi si può pensare a scommettere online su bet365 sull’over.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi