in ,

Parma – Juventus, Donadoni: “Non ci limiteremo a difendere”

“Non dobbiamo solo limitare gli avversari, dobbiamo essere bravi a fare male alla Juventus, a fare il nostro gioco. Guai se fossimo per tutta la partita in balia degli avversari. È una cosa che non mi piace”. Roberto Donadoni avvisa i suoi nella conferenza stampa della vigilia di Parma-Juventus. Da quando siede sulla panchina dei romagnoli, Donadoni ha letteralmente dato una sferzata alla squadra, e ora si trova di fronte lo scoglio più difficile, la capolista, davanti alla quale non vuole però cambiare l’atteggiamento. “Noi sappiamo bene quello che dobbiamo fare – ha aggiunto il tecnico – Voglio che i ragazzi interpretino in modo giusto la gara, con grande attenzione e grande determinazione. La serata sarà comunque speciale. Sarà divertente giocare questa partita. Vorrei giocare tutte le settimane a questi livelli perché ti dà grande entusiasmo e grandi stimoli. Giovinco? Tutte le gare possono essere sue. Se poi darà qualcosa di più sarà meglio per tutti”.