Parma-Juventus 0-1, Allegri: “Il campo non ci ha aiutato”

Allegri-Juventus

Parma-Juventus 0-1, Massimiliano Allegri a RaiSport. Il tecnico bianconero ha analizzato la vittoria dei campioni d’Italia in Coppa Italia, soffermandosi anche sulle condizioni del terreno di gioco del Tardini: “Abbiamo fatto bene, concedendo zero al Parma. Il campo non ci ha agevolato, poi l’abbiamo sbloccata nel finale. Ci sono state difficoltà. Il campo era brutto e il Parma era molto aggressivo. Ci abbiamo provato, e crossato molto. L’importante è vincere. Oggi è andata bene. Hanno fatto bene Pepe, Coman, Ogbonna e Padoin. La squadra sta bene ed è importante che stiano bene chi è stato meno chiamato in causa – conclude – perché saranno molto importanti nel finale di stagione”.\r\n\r\nNella ripresa, Morata è entrato al posto di Coman e non di Llorente. Ecco come spiega la scelta Allegri:\r\n

Perchè Llorente poteva con le sponde chiamare fuori la difesa e favorire inserimenti di Morata, che poteva girarci intorno.

\r\nMolto soddisfatto Alvaro Morata, che con il suo gol ha portato la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia: la Juventus se la vedrà con la vincente di Roma-Fiorentina:\r\n

Non era facile, lo sapevamo. E’ andata bene che abbiamo vinto, contava questo oggi. Io e Llorente assieme? E’ una variante. Possiamo giocare insieme e bene, noi siamo al servizio della squadra. Non conta chi gioca, ma che faccia bene la squadra. Il Parma avversario difficile? Sicuramente. E’ stata dura, facendo così ne vinceranno tante e risaliranno. La Coppa Italia? Vogliamo tutto. Siamo la Juve – conclude – , non possiamo fallire certe partite. Penso che si possa vincere tutto.