Paratici: “Suarez? Rifarei tutto, ho chiesto solo informazioni”

Il CFO della Juventus ha parlato dell’indagine che lo riguarda ribadendo di essere tranquillissimo”

Paratici caso Suarez intervista sky

A pochi minuti dal calcio d’inizio del derby Juventus-Torino, Fabio Paratici ha parlato dell’avviso di garanzia che lo ha colpito per il caso Suarez. Al dirigente bianconero viene contestato il non aver fornito dichiarazioni precise al pm di Perugia. “L’avviso di garanzia? Su questo argomento c’è un comunicato del club, emesso ieri, che chiarisce bene la posizione mia e del club, quindi – spiega a Sky Sport – non avrei altro da aggiungere”.

Paratici: “Cosa c’è di inopportuno nell chiamata al ministro?”

Quanto alla telefonata con il ministro dei Trasporti, Paratici chiarisce: “Sono molto tranquillo. Sono amico di Paola De Micheli sin da quando eravamo ragazzi, siamo cresciuti insieme. Siamo della stessa città, mi sembra che anche lei abbia già chiarito questa posizione ieri, quindi non avrei niente da aggiungere anche qui. Mi comporterei allo stesso modo. Credo che non sia inopportuno parlare con una persona che si conosce da tantissimo tempo per avere un’informazione – insiste – credo sia meglio chiedere a chi ne sa più di te, fare domande non è un reato”.