Paratici: “Vi spiego perché non ho incontrato l’agente di Dybala”

Il rinnovo di Dybala continua a tenere banco alla Juventus, le parole del CFO Fabio Paratici

paratici agente dybala

Andrea Pirlo ha dribblato la domanda sul rinnovo di Paulo Dybala, non può però farlo Fabio Paratici, CFO della Juventus. Il dirigente bianconero è tornato sulle polemiche dei giorni scorsi e se l’agente del numero 10 si dice pronto a tornare a Torino per incontrare la dirigenza, dall’altra parte stavolta ci sarà massima collaborazione. “Mi sembra che il presidente abbia esposto chiaramente quale sia la situazione attuale – dichiara Paratici prima di Juve-Atalanta – Con Paulo c’è un grande rapporto, abbiamo investito su di lui cinque anni fa come il numero 10 della Juve. È un ragazzo eccezionale, gli vogliamo bene. Supporta i nostri colori, gioca sempre anche se in condizioni non perfette. Non riusciva ad allenarsi con continuità quando ha avuto problemi intestinali, ma è sempre stato a disposizione. Prossimamente – promette – incontreremo l’agente, cosa che era già in programma, ma per motivi di Covid non siamo riusciti a fare di persona. Essendo un momento molto delicato, vorremmo fare tutto di persona”.

Paratici: “Gomez non ci interessa”

Il Papu Gomez è ai ferri corti con l’Atalanta e per gennaio potrebbe essere una clamorosa occasione di mercato in Serie A. La Juventus, però, si chiama fuori: “No, assolutamente. È un bravissimo giocatore ma è dell’Atalanta. Siamo molto contenti dei nostri calciatori”, conclude Paratici. Intanto, l’argentino è stato sorpreso dalle telecamere di Sky a cantare l’inno dei bianconeri, facendo infuriare ulteriormente i suoi tifosi.

Il Papu Gomez canta l’inno della Juventus