Paratici: “Mercato? Rosa già molto competitiva. Su Dybala ha detto tutto Agnelli”

Le parole del CFO della Juventus a DAZN prima del match di Parma

Paratici mercato dybala

Si avvicina la sessione di gennaio del calciomercato e i tifosi bianconeri si interrogano: cosa farà la Juventus? Ci sono soldi per un colpo da 90? Arriverà Pogba? Andrà via Dybala? La Vecchia Signora ha qualche punto in meno rispetto all’anno scorso e lo scudetto negli ultimi anni non è mai stato così in discussione. Fabio Paratici risponde a questi interrogativo ai microfoni di DAZN: “I punti si conteranno alla fine – dice il CFO bianconero a chi fa il primo confronto tra Sarri e Pirlosiamo contenti, le nostre prestazioni sono in grande crescita. Ogni partita ci sono miglioramenti. Con l’Atalanta abbiamo fatto una grande partita, c’è il rammarico di non esser riusciti a vincerla. Mercato? Pensiamo di avere una rosa molto competitiva, siamo tranquilli e andiamo avanti. Cerchiamo di migliorare di domenica in domenica”.

Paratici: “Dybala? Agnelli è stato chiarissimo”

Tra i nomi più chiacchierati c’è quello di Paulo Dybala, che secondo alcune voci di mercato potrebbe finire al Manchester United in cambio di Paul Pogba. “Dybala capitano designato? Il presidente è stato chiarissimo. Poi ogni giorno, per tutto l’anno, siamo abituati alle voci di mercato. Nei periodi di mercato un po’ di più – ammette Paratici – fuori mercato appena un po’ meno, ma siamo abituati a queste speculazioni”. Qualcuno ha parlato addirittura di infortunio strategico alla vigilia di Parma-Juventus, il dirigente smentisce seccamente: “Non ha niente di grave, è un affaticamento che però l’ha messo nelle condizioni di non venire con noi”, conclude.