Calciomercato Juventus

Paratici dimentica il biglietto con gli acquisti futuri in ristorante? Tutti i nomi

paratici lista acquisti

L’indiscrezione è de Il Tempo: in un biglietto (strappato e poi ricomposto) lasciato in un ristorante ci sarebbero i futuri acquisti di Paratici per la Juve

Fabio Paratici, responsabile dell’area tecnica della Juventus, avrebbe dimenticato sul tavolo di un ristorante milanese la lista con gli obiettivi futuri di mercato. Il foglietto, strappato e poi ricomposto, è stato pubblicato da Il Tempo, ma qualora fosse autentico, non presenta chissà quale scoop. I nomi che sarebbero sul taccuino del dirigente della Vecchia Signora, con tanto di valutazione di fianco, sono sostanzialmente quelli che circolano da mesi sui giornali. Ci sono, infatti, Savic Chiesa Romero e Tonali, mentre l’unica novità potrebbe essere il baby Zaniolo, che la Roma ha ottenuto fin troppo facilmente dall’Inter.

Non c’è modo di provare che quel foglio sia stato compilato effettivamente da Paratici, ma dalla ricostruzione viene associato al dirigente della Juventus. Durante un pranzo in zona Brera, il dg bianconero avrebbe preso appunti. Sembra stia facendo una sorta di giochino e un tifoso che lo riconosce, lo osserva con attenzione e quando Paratici lascia il locale strappando il foglio in diverse parti ma lasciandolo sul posto, si affretta a raccoglierlo e a spedirlo alla redazione de Il Tempo.

Sugli appunti associati a Paratici si leggono le valutazioni di alcuni presunti obiettivi di mercato della Juve: Zaniolo (40 milioni di euro), Chiesa (50 milioni), Romero (20 milioni), Tonali (altri 20 milioni). Ci sono anche i nominativi di altri due interessantissimi prospetti internazionali, ovvero il regista ungherese Szoboszlai del Salisburgo e il trequartista del Venezia, Zennaro, entrambi classe 2000. Interessante è la parte in alto a destra, dove compare il nome di Savic sotto quello di Pjanic: potrebbe essere una sorta di avvicendamento tra Milinkovic della Lazio e l’attuale regista bianconero, ma potrebbe anche trattarsi del difensore dell’Atletico Madrid, ex Fiorentina, seguito già in passato dalla Juventus.