in ,

Palermo-Juventus 0-1: preoccupano gli infortuni

J Medical infortuni Palermo-Juventus

Palermo-Juventus 0-1. Doveva esser una trasferta tranquilla lo è stato solo in parte. Questa Juventus di inizio stagione nonostante i molti punti in più rispetto all’anno scorso e un mercato di alto livello, non riesce ancora ad avere una continuità di gioco importante. Si passa da prestazioni incredibilmente belle ad altre piuttosto scialbe. Con il Palermo sono arrivati i 3 punti con un autogol abbastanza fortunoso, la deviazione del difensore rosanero è stata infatti piuttosto netta. A onor del vero non è che la Juventus abbia sofferto più di tanto se non nel finale quando il Palermo più che altro ha buttato nella mischia qualche cross interessante. Tiri veri per Buffon non ce ne sono stati mentre dall’altra parte il loro portiere è stato il migliore in campo con almeno un paio di interventi su Mandzukic di particolare rilievo. Tuttavia non è stato un bel vedere.\r\n\r\nOltre al risultato, che non è poca cosa, non è che sia andato bene molto altro. Pjanic male, Khedira pure, centrocampo quasi sempre soffocato da quelli del Palermo, Higuain mai al tiro con un’intesa con Mandzukic tutta da trovare. Maluccio Cuadrado che tutti aspettavamo di rivedere in campo e abbastanza male Dani Alves se non fosse stato per il gol. Diciamo che si sono salvati a pieno solo Alex Sandro, in verità poco cercato e Barzagli che è stato veramente ok.\r\n

Palermo-Juventus: Allegri cosa fai?

\r\nAllegri ci mette poi del suo non facendo giocare né DybalaPjaca che potevano dare un poco di brio almeno a partita in corso. Manda nella mischia Asamoah, direi quasi il fido Asamoah, mi viene da dire ora ha finito con Evra e inizia con Asa. Poveretto si è infortunato dopo poco ma francamente non sarebbe dovuto neppure entrare. Sostituire Pjanic con Asamoah contro il Palermo personalmente la ritengo una scelta conservativa per difendere l’1-0 e sono scelte che non condivido in quanto nel calcio moderno spesso quando difendi un gol finisci per pareggiare. Bayern Monaco dell’anno scorso non ci ha insegnato niente. Comunque questa volta ci portiamo i 3 punti a casa ed ha ragione il mister.\r\n

Palermo-Juventus: infortuni pesanti

\r\nLa cosa più brutta della giornata sono stati senza dubbio gli infortuni. Rugani e Asamoah ne avranno per 45 giorni e se in mezzo perdiamo il secondo centrale dopo Benatia ma possiamo contare sul fatto di avere diversi terzini e poter tornare magari alla difesa a quattro, l’infortunio di Asamoah numericamente diventa pesante. Siamo già partiti con 3 centrocampisti in meno quest’anno, Marchisio e Sturaro che sono infortunati e il fantomatico terzo uomo che sarebbe dovuto arrivare e non è arrivato. Ora con Asa rotto siamo con quattro centrocampisti per tre ruoli di cui Khedira e Pjanic, uno particolarmente fragile l’altro non ancora pienamente integrato, più l’oggetto misterioso Hernanes e Lemina. Quando quest’estate dicevamo che mancava un tassello e che non ci si poteva fidare delle condizioni fisiche di Asa, fermo da due anni, non dicevamo cavolate e siamo stati presi a pesci in faccia. Ora probabilmente in qualche partita dovremo vedere Pjaca o Dani Alves o Cuadrado o Dybala interni di centrocampo. Mah.