Osvaldo chiama la Juventus: bianconeri freddi

Pablo Daniel Osvaldo sogna di tornare alla Juventus. Dopo aver rotto con l’Inter – decisiva è stata la lite con Icardi e poi con Mancini proprio durante la sfida contro la Juve – l’attaccante italo-argentino è stato accostato in questi giorni a diversi club. Prima il Genoa, poi il Cagliari e ancora la Fiorentina e il Boca Juniors. Come riporta l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, nessuna destinazione sembra interessare al calciatore di proprietà del Southampton, che invece sognerebbe di tornare alla Juventus.\r\n\r\nOsvaldo è rimasto molto amico di Tevez e nella tifoseria ha lasciato un ottimo ricordo dopo aver segnato quel gol alla Roma l’11 maggio scorso. Nonostante i guai di Palacio, difficilmente sarà perdonato da Mancini, che lo ha messo fuori squadra, ma altrettanto difficilmente tornerà alla Juventus. In queste ore si è parlato anche del Parma, un’altra soluzione che non entusiasma affatto il giocatore. Rimane in piedi l’ipotesi Boca Juniors, viste le insistenze della compagna Jimena Barón, ma a 29 anni Osvaldo ha ancora voglia di calcio europeo. La Juventus, che ora potrebbe farlo suo con soli 7 milioni di euro (lo scorso anno il riscatto era fissato a più del doppio), è prigioniera di Giovinco e a meno che la Formica Atomica non dica sì alla Fiorentina, sarà costretta a rimanere fredda nei confronti dell’ex bomber. Attenzione al Milan, che in extremis potrebbe piazzare la zampata del mercato di gennaio.\r\n\r\n[jwplayer player=”1″ mediaid=”79244″]