Interviste News calcio

Oriali: “Qualcuno difenda l’Inter da Moggi”

Gabriele Oriali ex team manager nerazzurro (condannato per aver concorso al taroccamento del passaporto di Alvaro Recoba), licenziato dall’Inter con l’avvento di Rafa Benitez e del suo staff, torna a parlare ai microfoni di ‘Sky Sport’ e lo fa attaccando Luciano Moggi, colpevole negli ultimi tempi di una sorta di ‘eccesso di difesa’, che lo hanno portato ad avere un atteggiamento ostile nei confronti dell’Inter e di quel sistema che ha messo in piedi il processo farsa noto a tutti come Calciopoli: “Alle frasi contro Inter e Facchetti purtroppo non posso rispondere perché ho un contenzioso in corso per alcune dichiarazioni che Moggi ha rilasciato in passato – dichiara Oriali – dovrebbe replicare qualcuno dell’Inter. Però, tranne il presidente che ci mette sempre la faccia, non risponde nessuno…”.