No al rinnovo e addio a parametro zero: dietro c’è la Juve

I bianconeri continuano a sondare il terreno degli svincolati e spunta una nuova idea.

juve otamendi
(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

La Juve continua a monitorare il mercato degli svincolati. La nuova dirigenza dovrà soppesare ogni spesa e le occasioni a parametro zero verranno prese in considerazione: spunta una nuova idea.

Il mercato della Juve dovrà essere all’insegna del risparmio. I 15 punti inflitti dalla Corte d’Appelli Federale hanno fatto sprofondare i bianconeri fino al 13esimo posto, molto lontano dalle zone che contano. C’è da aspettare l’esito del ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del CONI che potrebbe restituire tutti i punti tolti, ma bisogna anche attendere gli sviluppi legati alla cosiddetta manovra stipendi che potrebbe aggiungere punti di penalità.

Dunque, prima di operare ogni mossa sarà necessario avere la certezza del risultato sportivo. In base alla posizione finale in classifica, la Juve pianificherà le mosse in sede di mercato per rafforzare la squadra compatibilmente con gli obiettivi che saranno poi prefissati per la stagione 2023-24. Senza gli introiti della Champions League sarà obbligatorio tenere d’occhio i conti, anche se con i bilanci sofferenti derivanti dalle ultime gestioni targate Andrea Agnelli la politica del nuovo Consiglio d’Amministrazione sarebbe stata comunque nell’ottica del contenimento delle spese. E in questo scenario, gli svincolati diventano una risorsa importante.

Juve, spunta l’idea Otamendi

 (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Come detto tante volte, servirà contenere i costi compatibilmente con la costruzione di una squadra comunque di valore e che non debba essere troppo ridimensionata. Dunque, il mercato dei parametri zero diventa fondamentale per cercare giocatori già pronti e per i quali non serva spendere soldi per acquistarne il cartellino. Con un occhio all’ingaggio però.

In quest’ottica è spuntata una nuova idea, che porta in Portogallo. Nicolas Otamendi non rinnoverà con il Benfica. Il Campione del Mondo considera chiusa la sua esperienza con i Leoni e dunque cercherà una nuova sistemazione. Il centrale ha tanto mercato in Spagna, ma secondo quanto riporta il quotidiano Sport, starebbe aspettando anche un’offerta dall’Italia. E dunque per la Juve Otamendi potrebbe essere una soluzione.