Olympiacos-Juventus: diretta streaming e formazioni ufficiali LIVE

olympiacos-juventus diretta tempo reale
© foto www.imagephotoagency.it

OLYMPIACOS-JUVENTUS FORMAZIONI UFFICIALI:

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Higuain. A disposizione: Pinsoglio, Rugani, Asamoah, Pjanic, Marchisio, Bernardeschi, Mandzukic. Allenatore: Allegri

Olympiacos (4-3-2-1): Proto; Elabdellaoui, Engels, Nikolau, Koutris; Romao, Odjidja, Tachtsidis; Felipe Pardo, Seba; Djurdjevic. Allenatore: Lemonis

ARBITRO: David Fernandez Borbalan (SPA)


Olympiacos-Juventus | Champions League 2017-2018

Olympiacos-Juventus, le ultimissime da Atene (aggiornamento delle 18:45). Tafferugli all’esterno dello stadio: alcuni tifosi greci hanno tentato lo scontro con omologhi bianconeri, ma la polizia ha riportato la situazione alla normalità. Nessun ferito secondo l’ultimo bollettino, intanto un testimone oculare ha raccontato a Sky Sport: “Abbiamo sentito l’esplosione di alcuni petardi, un gruppo di tifosi ha cercato lo scontro nel nostro settore e grazie all’intervento della polizia siamo riusciti a ripararci”.

Olympiacos-Juventus, Champions League, 5 dicembre 2017 ore 20:45. C’è in palio il primo obiettivo stagionale della Juve questa sera ad Atene. Lo hanno ribadito nella conferenza stampa della vigilia sia Massimiliano Allegri sia Andrea Barzagli. Contro un Olympiacos ormai spacciato, i bianconeri dovranno fare molta attenzione, indipendentemente dal risultato che può arrivare da Barcellona, dove lo Sporting affronta proprio i blaugrana, già qualificati. In caso di sconfitta dei portoghesi, ma anche di pareggio, alla Juventus andrebbe bene anche una sconfitta contro l’Olympiacos.

Inutile fare calcoli comunque, perché al di là della sofferenza nella partita di andata, i bianconeri sono nettamente superiore ai greci. Inutile pensare già alla partita di sabato contro l’Inter, dunque, perché bisogna affrontare un impegno per volta. Per giunta, Allegri ha più di un grattacapo di formazione, che scioglierà solo a poche ore dal fischio d’inizio. A Howedes, Pjaca e Lichtsteiner, si è aggiunto agli indisponibili anche Chiellini, ma anche Pjanic e Buffon non stanno benissimo. Affaticati, il centrocampista e il portiere dovrebbero essere sostituiti da Marchisio e Szczesny.

Per il resto, confermato il modulo visto con il Napoli, con il centrocampo a tre e due fantasisti, Dybala e Douglas Costa, dietro il terminale offensivo Higuain. Mandzukic, almeno inizialmente, andrà in panchina e potrebbe subentrare a gara in corso nel caso in cui fosse necessario il suo contributo. Occhio all’Olympiacos, squadra tutt’altro che irresistibile a livello tecnico, ma dotata di grande fisicità e che nella partita di andata ha confermato di sapersi difendere molto bene spezzettando il gioco degli avversari con falli tattici.

Olympiacos-Juventus in diretta TV

Olympiacos-Juventus non sarà trasmessa in chiaro: niente da fare per Canale 5, che trasmetterà Roma-Qarabag di oggi, così come per le tv straniere, la tedesca ZDF e gli svizzeri di RSI La2. La partita di Atene sarà visibile in diretta TV alle 20:45 solo su Premium Sport e Premium Sport HD con telecronaca di Massimo Callegari e commento tecnico di Antonio Di Gennaro.

Olympiacos-Juventus in streaming

Olympiacos-Juventus si potrà guardare anche in streaming live grazie al servizio Premium Play, accessibile agli abbonati Mediaset da computer, smartphone e tablet, anche tramite le app ufficiali del “biscione” disponibili per diversi sistemi operativi.

Olympiacos-Juventus: probabili formazioni

Olympiacos (4-2-3-1): Proto; Koutris, Cissè, Engels, Diogo; Romao, Odjidja-Ofoe; Sebà, Fortounis, Pardo; Ansarifard. All. Lemonis

Juventus (4-3-2-1): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Allegri