in

Olbia, un anno di DASPO all’attaccante Giglio: aveva colpito con un pugno un avversario

Un anno di Daspo all’attaccante dell’Olbia Giuseppe Giglio, accusato di aver colpito con un pugno il portiere dell’Alghero Simone Aresti. L’episodio alla fine del primo tempo del derby sardo di 2/a Divisione del 10 gennaio scorso. La misura impedisce al calciatore olbiese di accedere per un anno a tutti i luoghi dove si svolgono manifestazioni agonistiche calcistiche. Tenendo conto della sua attivita’ potra’ accedere agli impianti presso cui sara’ ufficialmente convocato dalla sua squadra.\r\n\r\nCredits: ANSA\r\nFracassi Enrico – Juvemania.it