in

Nuovo stadio Juve: i lavori rispettano i tempi

nuovo stadio Mancano 16 mesi alla fine dei lavori della “Juventus Arena” (nome provvisorio dell’ex Delle Alpi) ed in base alle ultime relazioni, si stanno rispettando i tempi previsti. Il 31 maggio 2011 il neo-impianto sarà realtà e la Juventus sarà la prima squadra italiana ad avere un impianto di proprietà. L’opera di demolizione della vecchia struttura è terminata l’estate scorsa. Dal 1° Luglio s’è cominciato a costruire e nell’ultimo periodo è iniziata la fase di montaggio delle gradinate del secondo livello e quella di completamento delle fondazioni del primo livello, il tunnel e la zona sud ovest. Nel mese di Aprile, inizierà la fase di assemblaggio, saldatura e controllo di pennoni e travi, che sosterranno la copertura, il cui innalzameto è previsto per l’estate. Nel contempo è iniziata anche la realizzazione della parte commerciale, che sorgerà nella zona est e che sarà completata con la stessa tempistica dell’inaugurazione dello stadio. Entro Luglio, è previsto anche l’inizio dei lavori che riguardano la viabilità da e verso l’impianto: il punto cruciale riguarda lo svincolo della tangenziale di Venaria che permetterà l’innesto e l’uscita nelle quattro direzioni. A Settembre si passerà alla realizzazione del primo lotto di parcheggi. Gli altri due lotti, invece, vedranno la luce a partire da Gennaio del 2011.