Nuovo Cda Juventus: ci saranno questi due “tecnici”

Si tratta di Benoît Ribadeau-Dumas e Suzanne Heywood

suzanne heywood cda juventus

Benoît Ribadeau-Dumas e Suzanne Heywood: sono questi i due nomi più caldi per il nuovo Cda della Juventus che sarà proposto dall’azionista di maggioranza. La Heywood ricopre da tempo la carica di Chief Operating Officer di Exor ed è già stata nell’ultimo Consiglio d’Amministrazione della Juve. Il primo, invece, ad inizio anno è entrato in Exor in qualità di partner per identificare opportunità d’investimento globali nel campo della transizione energetica.

Cda Juventus: governo tecnico per gestire la transizione

Insomma, si tratta ancora di tecnici, come sottolinea Romeo Agresti di Goal.com – ovvero profili di alta competenza giuridica e finanziaria che dovranno gestire la Juventus in un momento molto delicato. Presto conosceremo tutti i nomi in vista dell’Assemblea degli Azionisti del 18 gennaio.